Come arrivare al Tribunale di Milano – Palazzo di Giustizia

come arrivare al tribunale di milano

come arrivare al tribunale di milano

Indirizzo, info mezzi pubblici e ticket area C per raggiungere il Tribunale di Milano

Scopriamo insieme come arrivare al Tribunale di Milano, uno dei luoghi simbolo del capoluogo lombardo all’interno del quale lavorano centinaia di persone in altrettanti uffici. Il Palazzo di Giustizia, sede del tribunale, ha sede in via Freguglia, 1, a poca distanza da piazza del Duomo e da piazza San Babila. Costruito dall’architetto Marcello Piacentini nell’arco di 8 anni, tra il 1932 ed il 1940, il Tribunale di Milano è caratterizzato, al suo interno, dalla presenza della corte di Appello e della Procura Generale ma vi trovano sede anche il Consiglio dell’ordine degli avvocati, l’avvocatura di Stato, l’Ufficio di Sorveglianza e, ovviamente, il Tribunale. Mentre le sedi distaccate della Sezione Lavoro della Corte d’Appello e della Sezione Lavoro del Tribunale si trovano in via Pace, 10, insieme a CISIA ed ufficio UNEP. A livello architettonico, il Palazzo di Giustizia si presenta come un imponente costruzione monumentale in stile razionalista.

Particolarmente austero nelle linee, il Tribunale venne eretto abbattendo il convento delle Schiave di Maria e la chiesa di San Filippo Neri; ai tratti austeri della facciata ed in generale della intera struttura esterna, si contrappongono le caratteristiche interne dell’edificio, tra le cui sale e corridoi sono presenti mosaici, altorilievi ma anche ricche decorazioni, sculture ed affreschi di ispirazione greco-romana. Osservando la facciata del Tribunale – Palazzo di Giustizia, si possono notare invece le incisioni in latino presenti sua sul corpo centrale che sul fronte sinistro e destro. Riportiamo la frase incisa al centro dell’edificio, IUSTITIA / Iuris praecepta sunt haec: honeste vivere / alterum non laedere, suum cuique tribuere, che tradotta significa GIUSTIZIA / I precetti del diritto sono questi: vivere onestamente / non ledere l’Altro, attribuire a ciascuno il suo.

Come raggiungere il Palazzo di Giustizia di Milano, mezzi pubblici

Di seguito le informazioni per chi vuole sapere come raggiungere il Palazzo di Giustizia di Milano: il Tribunale si trova in via Freguglia 1, 20122 Milano. Vi sono poi le diverse sezioni:  Sezione Lavoro, via San Barnaba 50; Sezione IX civile – Famiglia, via San Barnaba 50, Sezione IX civile Bis – Minori e Soggetti Deboli, via San Barnaba 50; Tutta la corrispondenza deve essere inviata all’indirizzo della sede Via Freguglia n. 1. I cittadini possono accedere dagli ingressi di Corso di Porta Vittoria (accesso disabili), di Via Freguglia e di Via San Barnaba. L’accesso all’U.R.P. è dall’ingresso di Corso di Porta Vittoria; invece per i testimoni e per i processi per direttissima è consigliato l’ingresso di via S. Barnaba 35, qui è attivo lo SportelloTestimoni. Infine Magistrati, agli Avvocati e personale del Palazzo di Giustizia, previa esibizione del relativo tesserino, possono accedere dall’ingresso di via Manara. Da segnalare che agli ingressi è attivo un controllo con metal detector.

Info autobus, tram, meetropolitana MM1 – MM3

E’ consigliabile raggiungere il Tribunale con i mezzi pubblici: per quanto riguarda la metropolitana, la fermata della Linea Rossa MM1 più vicina è San Babila, quella della Linea Gialla MM3 è Crocetta. Diverse linee di autobus e tram transitano nelle vicinanze del Palazzo di Giustizia: linee Autobus 60, 73, 77, 84 fermata Vittoria; Tram 12, 23, 27 fermata Vittoria. Non è consigliato arrivare in automobile poichè l’area è soggetta al pagamento del ticket di ingresso (Area C – 5 euro): è consigliabile lasciare il proprio veicolo in uno dei parcheggi di interscambio presenti nelle vicinanze di linee metropolitane e dei bus.

Daniele Orlandi

Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>