Esame avvocato: scoperta truffa a Bari

esame avvocato- fonte foto: gazzettadelmezzogiorno.it

esame avvocato- fonte foto: gazzettadelmezzogiorno.it

Ennesimo scandalo in un concorso pubblico. Alla Fiera del Levante di Bari, come ogni anno, si sono svolte nei giorni scorsi le prove scritte per l’esame di abilitazione alla professione di avvocato. Gli aspiranti avvocati erano circa 1500. Ieri, ultimo giorno di esame presso i padiglioni adibiti della Fiera barese, si è verificato un episodio increscioso che apre un nuovo capitolo sull’argomento trasparenza e correttezza delle prove sostenute per questo tipo di concorso.

I Carabinieri presenti sul posto hanno intercettato una busta che conteneva i compiti indirizzati a sei candidati. Proprio nel momento del passaggio gli agenti sono intervenuti e hanno bloccato una funzionaria dell’Università, riguardo alla quale avevano già ricevuto una segnalazione. A consegnare la busta alla donna era stato un dipendente della Corte d’Appello, che durante i giorni di esame svolgeva il ruolo di sorvegliante.

La funzionaria aveva il compito di riconsegnare la busta con i compiti corretti ed il nome dei candidati a cui erano indirizzati. Una volta sequestrata la busta, i Carabinieri hanno condotto i due in caserma per interrogarli sulla vicenda. Al momento sono indagati per violazione della legge che regola gli esami professionali (n. 475 del 1925): le pene previste per chi copia vanno da tre mesi ad un anno. Nei prossimi giorni gli inquirenti valuteranno la posizione dei sei candidati, indagando su eventuali altre persone coinvolte nella vicenda.

La “banda dell’esame da avvocato” era formata da tre legali con il ruolo di correggere i compiti e di un gancio interno disposto a consegnarli ai candidati. Il sistema sembra rodato e collaudato da tempo, e di sicuro erano previsti corrispettivi in denaro. In attesa di chiarire le dinamiche e la vastità del fenomeno, è molto probabile che il concorso sarà invalidato per tutti i partecipanti.

Articolo realizzato da Cristiana Lenoci

Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>