Evasore totale a Verona: deve al Fisco 7,6 milioni di euro

Evasore totale a Verona deve al Fisco 7,6 milioni di euro

Evasore totale a Verona deve al Fisco 7,6 milioni di euro

Maxi evasione quella scoperta a Verona dalla Guardia di Finanza, che ha messo a segno un ‘colpo’ da 7,6 milioni di euro. A tanto ammonta la somma di denaro che un imprenditore scaligero e la moglie devono al Fisco: all’evasore totale, che dal 2008 non pagava le tasse concedendosi una vita particolarmente agiata, sono stati sequestrati beni per mezzo milione di euro. Dalle indagini è emerso che sull’uomo pendevano già una serie di accuse per truffa, frode fiscale, appropriazione indebita e ricettazione ed è stato proprio il suo alto tenore di vita, decisamente sproporzionato in virtù dei redditi dichiarati, a consentire alle forze dell’ordine di procedere alla richiesta di misure di prevenzione patrimoniali, come previsto dal Codice Antimafia.

In accoglimento alla richiesta del pm Angela Barbaglio, il Tribunale di Verona ha emesso, in seguito alle indagini dei finanzieri di Soave, il decreto di sequestro mediante confisca di beni, allo scopo di aggredire le ricchezze che i coniugi avevano accumulato in modo illecito. Sequestri che hanno riguardato sei fabbricati più relative pertinenze, oltre a quattro auto, diciotto terreni agricoli e boschivi, ma anche quote di partecipazione in quattro società di capitali e i saldi attivi di ben sei conti correnti intestati all’uomo e alla moglie. Valore totale: mezzo milione di euro.

Daniele Orlandi

Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>