Furti nei parcheggi dei centri commerciali, nuova tecnica per rubare

furti nei parcheggi dei centri commerciali

furti nei parcheggi dei centri commerciali, foto romatoday.it

L’arresto di due campani a Roma ha messo in luce la nuova tecnica adottata per compiere furti nei parcheggi dei centri commerciali

I parcheggi dei centri commerciali, in particolare quelli multipiani, sono presi di mira dai ladri per compiere furti nelle automobili o per raggirare le persone con l’obiettivo di sottrarre loro borse, portafogli o smartphone. Sono diverse le tecniche utilizzate, dal finto incidente alle chiavi cadute; oppure, come scoperto dai poliziotti del Commissariato Romanina di Roma, guidati dal dottor Fabio Abis, bucare la ruota di un’automobile per poi approfittare del tempo impiegato dal proprietario per sostiuirla rovistando all’interno dell’abitacolo per rubare quanto possibile.

A compiere questa tipologia di furti erano due campani, individuati a Roma nell’ambito del piano ‘shopping sicuro‘ varato allo scopo di aumentare la sicurezza dei cittadini che, anche approfittando dei saldi, si recano in negozi e centri commerciali per i loro acquisti. P.L. e complice sono stati fermati dalle forze dell’ordine che hanno accertato la modalità con la quale i due distraevano le vittime per poi derubarle. Un espedente decisamente ingegnoso ma già noto alla polizia locale, che i due ladri avevano messo a punto anche all’esterno di un parcheggio di un centro commerciale in zona Torrenova. Dopo aver bucato la gomma i due hanno atteso di poter rubare il contenuto dell’auto ma P.L. è stato notato dai poliziotti proprio mentre il proprietario stava cercando di cambiare la gomma e lo hanno arrestato.

Non prima di un inseguimento rocambolesco, dopo che il palo ha segnalato al complice l’arrivo delle forze dell’ordine: i due si sono dati alla fuga ma gli agenti sono riusciti ad arrestare il più giovane, identificando in un secondo momento il complice e sporgendo nei suoi confronti denuncia in stato di libertà. L’uomo in manette ha rivelato di essere partito da Napoli per sfruttare la tecnica truffaldina e mettere a segno furti nei parcheggi dei centri commerciali di Roma.

Daniele Orlandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Daniele Orlandi

Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>