Genitori fanno prostituire la figlia di 9 anni, arrestati

Una coppia è stata arrestata per aver fatto prostituire la figlia, in manette anche due uomini che avrebbero avuto rapporti sessuali con la bambina. Sono accusati di violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione minorile una coppia responsabile di aver fatto prostituire la figlia di soli nove anni.

Genitori fanno prostituire la figlia di 9 anni, arrestati

Con loro, padre e madre, sono finiti in manette altri due uomini colpevoli di aver avuto, dietro pagamento, rapporti sessuali con la bambina. La vicenda è avvenuta in un comune del Palermitano: l’inchiesta è stata immediatamente avviata dopo una segnalazione. Un uomo ha notato la bambina in aperta campagna mentre si appartava con uno dei due uomini arrestati, il quale avrebbe compiuto almeno due atti sessuali: i carabinieri della Compagnia di Partinico sono dunque intervenuti arrestando i due uomini ed i genitori, ed in seguito il gip ha disposto i domiciliari per i quattro indagati.

abusi bambina

abusi bambina

Le indagini e la scoperta

Le indagini hanno portato alla luce i retroscena della vicenda messi in atto dalla coppia: non solo il padre assisteva agli abusi sulla bambina ma in diverse occasioni anche la madre avrebbe organizzato incontri a pagamento, alcuni dei quali proprio nella loro abitazione. Per arrivare ad una testimonianza della bimba sono intervenuti esperti di psicologia infantile.

La testimonianza della bambina

Grazie al loro suppporto la bambina ha raccontato agli investigatori tutto quello che le è accaduto (i fatti risalgono al 2017) e che per mesi ha dovuto subire a causa della famiglia, spiegando anche che veniva pagata tra i 5 ed i 25 euro per ogni prestazione sessuale, soldi che finivano poi nelle mani di “mamma e papà”. Per questo è stata immediatamente affidata ad una casa famiglia, dopo averla allontanata dall’abitazione dei genitori. Inoltre grazie al suo racconto è stato possibile individuare e arrestare un bracciante agricolo 61enne residente a Trappeto ed un pensionato 78enne residente a Balestrate, entrambe responsabili di aver compiuto, dietro pagamento in denaro, atti e rapporti sessuali con la bambina.

Daniele Orlandi

Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>