Parrucchiera raggira anziana: ‘ti tolgo il malocchio’. Arrestata

Raggiro del malocchio

Una parrucchiera di Monza estorceva a un’anziana gioielli e contanti con la promessa di toglierle il malocchio. Un raggiro che le è costata l’arresto
Truffa aggravata. E’ l’accusa rivolta a una parrucchiera italiana di 53 anni, arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Monza per un raggiro in piena regola ai danni di un’anziana. La parrucchiera infatti era riuscita a coinvincere una signora di 79 anni di avere il malocchio e a versarle ingenti quantità di denaro, e non solo con la promessa di toglierlo. Tutto è cominciato nel mese di aprile, quando la parrucchiera ha iniziat, con una serie di artifizi, a far credere all’anziana di avere il ‘potere’ di liberarla dal malocchio ma anche di farle ritornare la vista, in realtà compromessa a causa di alcune patologie senili. La pensionata, con invalidità civile, ha versato in almeno tre occasioni denaro contante alla parrucchiera di Monza, ma le ha dato anche diversi gioielli di proprietà, il tutto per un valore complessivo di 6200 euro. In campio la truffatrice le ha dato una sorta di infuso che, a detta sua, avrebbe dovuto farle recuperare la vista e toglierle il malocchio. Si trattava però di un raggiro in piena regola che l’ha portata all’arresto, dopo che i militari hanno accertato l’avvenuto versamento di denaro e preziosi alla parrucchiera, da parte della vittima.

Daniele Orlandi | Tutti i diritti riservati

Daniele Orlandi

Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>