Ricky Martin è morto, la bufala corre sul web. E il cantante risponde dal ‘paradiso’

 

Ricky Martin e la bufala della morte

Ricky Martin e la bufala della morte, foto Ricky Martin (Instagram)

Un video postato su Youtube ha annunciato ‘Ricky Martin è morto’. Ma si tratta dell’ennesima bufala e il cantante ha risposto su Twitter con una foto eloquente

Si moltiplicano, viaggiando sul web, le notizie delle finte morti di cantanti, attori ed altri personaggi del mondo dello spettacolo. Una delle ultime riguarda il presunto decesso di Ricky Martin, annunciato con un video pubblicato su YouTube. ‘Ricky Martin è morto‘: sarebbe questo il contenuto del video, intitolato Ricky Martin dead in tragic accident New Years day”, che tradotto significa Ricky Martin muore in un tragico incidente nel giorno di Capodanno. Nel video si può osservare un incidente d’auto che mostra una persona sbalzare via da un’automobile in seguito ad un incidente, facendo credere si tratti proprio del famoso cantante Ricky Martin. Ma si tratta di una bufala di cattivo gusto i cui autori hanno però ottenuto quanto sperato: oltre 175.000 visualizzazioni in sole 20 ore, tanto che alcuni organi di stampa hanno diffuso la notizia, salvo poi smentirla poche ore dopo quando è venuto alla luce il raggiro celato dietro il falso video.

In accompagnamento alle immagini sono state resi noti anche alcuni dettagli legati alla finta morte di Ricky Martin: “I report sull’accaduto rivelano che Enrique Martin Morales, conosciuto con il nome d’arte di Ricky Martin, e’ morto alle 4.30 mentre guidava la sua Bmw su una strada di Los Angeles”. Tutto inventato ovviamente, anche se la notizia ‘Ricky Martin è morto’ ha iniziato a fare il giro del web e per alcune ore c’è chi ha seriamente temuto che il cantante fosse deceduto. Fortunatamente il diretto interessato ha reagito in tutta calma e con un pizzico di ironia, affidandosi a Twitter ed Instagram per mostrare che era vivo e vegeto, seppur in ‘paradiso’. Ha infatti postato un immagine che lo riprende mentre guarda uno splendido panorama, un ‘paradiso terrestre’ per l’appunto, accompagnata dalla scritta ‘un saluto dal #paradiso’. Una risposta ironica per rassicurare i fan del fatto che si è trattato solo di voci di corridoio create ad arte sul web per annunciare la sua morte prematura, in realtà non vera.

Daniele Orlandi | Tutti i diritti riservati

Daniele Orlandi

Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>